Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Milan: Tonali e Ibra porteranno il Milan in Champions?

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Dopo un’estate bollente per il calcio, con Champions League ed Europa League che sono state protagoniste di sfide indimenticabili, il pallone sta per tornare in campo. Dopo le Nazionali, infatti, impegnate nella Nations League, i maggiori campionati di tutta Europa inizieranno la stagione 2020/2021. Serie A compresa. Tutti i club, del resto, si stanno già muovendo sul calciomercato per costruire una rosa competitiva. Specialmente le big, pronte a dare la caccia alla padrona della massima lega italiana: la Juventus. I bianconeri, infatti, inseguono il decimo titolo consecutivo. Ma c’è da giurare che Lazio, Inter, Napoli, Atalanta e Roma non vorranno farsi trovare impreparate.

Nella lotta per le posizioni di vertice, però, non bisogna scordarsi del Milan, come ci ricordano anche le scommesse sul calcio. La squadra di Stefano Pioli, infatti, ha concluso la scorsa stagione in crescendo, risultando tra quelle più in forma del campionato. Nonostante tutto, i rossoneri non possono dirsi soddisfatti del sesto posto ottenuto e vogliono puntare a tornare almeno nelle prime quatto posizioni, che valgono l’accesso alla Champions League 2021/2022. Per farlo, ovviamente, la società sta lavorando alacremente sul mercato, provando a piazzare diversi colpi interessanti che potrebbero regalare al proprio allenatore una rosa di tutto rispetto.

Il primo grande lavoro è stato fatto con Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, infatti, era tornato nel mercato invernale della scorsa stagione, firmando un contratto di soli 6 mesi. La strada che portava al rinnovo per un altro campionato, però, si era fatta difficile da percorrere inizialmente, date le richieste del bomber scandinavo. L’amore per i colori rossoneri, alla fine, ha fatto la differenza, convincendo Ibrahimovic a prolungare il proprio accordo con i milanesi e a siglare un nuovo contratto che permetterà al club di avere l’attaccante a disposizione fino al 30 giungo 2021, con un ingaggio da 7 milioni di euro e la maglia numero 11. L’esperienza e lo strapotere fisico e tecnico di Ibra è sicuramente una delle armi migliori che il Milan possa mettere in campo per raggiungere la qualificazione alla Champions League.

Se da una parte i rossoneri hanno puntato sulla certezza Ibrahimovic, dall’altra hanno deciso di scommettere su diversi profili interessanti del panorama calcistico europeo. Nello specifico italiano. Un colpo importante, infatti, è rappresentato dall’acquisto del gioiello del Brescia, Sandro Tonali. Il giovanissimo fantasista, già convocato anche da Roberto Mancini in Nazionale, è stato scippato a Inter e Juventus, che sembravano averlo in pugno, nelle scorse settimane, con una trattativa lampo chiusa altrettanto velocemente grazie alla volontà del giocatore. Si tratta di un prestito oneroso da 10 milioni, con diritto di riscatto a favore del Brescia da 15 milioni e ulteriori 10 milioni di bonus facilmente raggiungibili. Alle Rondinelle, poi, andrà il 10% sulla futura rivendita del calciatore. Insomma una formula rent to buy che costerà alla società circa 35 milioni di euro totali. Al calciatore, invece, va un contratto quinquennale, con ingaggio a salire, partendo da 2 milioni di euro a stagione. 

Tonali è l’uomo giusto per il centrocampo di Pioli. Un fantasista che sa giocare a due tocchi e innescare gli attaccanti con lanci millimetrici. I tifosi già sognano l’accoppiata con Ibrahimovic. Insomma, il Milan può a tutti gli effetti candidarsi per la conquista di una delle prime quattro posizioni, quelle che valgono l’ingresso in Champions League.

Contatti

redazione@.luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK