Commissione pari opportunità: ecco la proposta per la nomina delle 20 componenti

Il 22 maggio sarà portata in consiglio comunale

| Categoria: Sociale
STAMPA
palazzo orsetti

E' terminato nei giorni scorsi il lavoro della commissione speciale istituita dal consiglio comunale per individuare le componenti della commissione per le pari opportunità. Sono state 40 le candidature e autocandidature pervenute al Comune e fra queste la commissione ha individuato 20 nominativi di cittadine e di donne appartenenti alle associazioni datoriali e sindacali, alle organizzazioni del terzo settore, ai partiti politici e agli ordini professionali, così come stabilito dal Regolamento per le pari opportunità.

Questo pomeriggio (18 maggio) la delibera di nomina delle componenti approderà nella commissione 'politiche formative, giovanili e di genere, cultura e sport'  e successivamente, il 22 maggio, sarà portata all'attenzione del consiglio comunale, cui compete la ratifica delle nomine.

“Le quaranta candidature presentate erano tutte importanti – spiega l'assessora alle politiche di genere Ilaria Vietina – e fra queste la commissione speciale ha indicato una rosa di venti nominativi che ben rappresentano tutti gli ambiti individuati dal Regolamento. Adesso, ovviamente, starà al consiglio comunale esprimersi su questa proposta che dal nostro punto di vista è una proposta qualificante e utile a proseguire il lavoro che abbiamo già attuato nel corso del primo mandato amministrativo”.

Questa la rosa dei 20 nomi proposti per andare a comporre la commissione per le pari opportunità:

per le associazioni datoriali e sindacali: Rossella Baroni, Simona Barsotti, Olivia Ruggi; per le organizzazioni del terzo settore: Rita Lazzari, Emanuela Bianchi, Giovannella Brandani, Elisabetta Abela; per i partiti politici: Maria Gigliola Bernardi, Lodovica Giorgi, Simonetta Migliori, Claudia Salas Lazzari, Paola Simoncini Panerai; per gli ordini professionali: Francesca Adragna, Cristiana Dell'Arsina, Luisa Mazzotta; per le cittadine che hanno presentato una autocandidatura: Patrizia Fistersmaire, Paola Paoli, Susanna Consorti, Valeria Lunardi, Sabrina Frullani.

L'assessora Ilaria Vietina e la vicepresidente del consiglio comunale Teresa Leone ringraziano tutte le donne che hanno presentato la candidatura per la generosità mostrata e la disponibilità a svolgere gratuitamente un servizio per la comunità civile. Allo stesso modo ringraziano la commissione speciale -composta da Rita Nelli, Serena Borselli, Cristina Consani, Donatella Buonriposi e Daniele Bianucci- che ha lavorato alacremente per giungere a questo risultato.

Contatti

redazione@.luccacitta.net
mob. 320.8428413
mob. 333.6506972
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK